LA NONA STAZIONE

Il diritto di essere stanchi Secondo le Scritture Gesu’ cade per la terza volta alla Nona Stazione. E’ esanime ma trova la forza di rialzarsi per continuare la strada verso il suo destino. La Nona Stazione è l’ essenza della Via Crucis, la sua parte più drammatica ed umana. Quando si è stanchi, provati eContinua a leggere “LA NONA STAZIONE”

Vendimi un sogno

Vedimi un sogno, uno di quelli che hai messo via Vendimi un sogno , anche di seconda mano, usurato e stanco , senza diritto di recesso Vendimi un sogno , irrealizzabile o già annoiato , non importa . Tu vendimi un sogno , anche sapendo di ingannarmi , prendo tutto il pacchetto . Vendimi unContinua a leggere “Vendimi un sogno”

I CORRIDOI “DISUMANI”

#DIRITTIUMANI La propaganda in guerra ostenta la concessione di corridoi umanitari ma, di fatto, gli unici corridoi sono quelli che la forza della disperazione percorre da sola. L’ Unchr, organizzazione delle Nazioni Unite per i rifugiati, stima dal 24 febbraio ad oggi, un flusso di 2,3 milioni di ucraini in fuga dalle ” operazioni militari”Continua a leggere “I CORRIDOI “DISUMANI””

La “dis-sincronia” di Putin

Sembra impossibile, eppure basta un istante di distrazione per essere superati dalla Storia. Per quanto si sia bravi nel prevedere e nell’ anticipare, prima o poi si inciampa nel momento esatto in cui la musica in sottofondo cambia impercettibilmente ritmo. Nella vita degli uomini comuni si risolve in un inciampo su se stessi o inContinua a leggere “La “dis-sincronia” di Putin”

Cara Anima ti scrivo…

Così mi scaldo un po’ e siccome sei molto vicina, in punta di dita ti scriverò. Da quando ti ho nascosto non ci sono grosse novità, l’ anno vecchio è finito ormai ma qualcosa ancora qui non va. Ma non andava già prima e tu Anima lo sai bene. Prima della pandemia, prima dei distanziamentiContinua a leggere “Cara Anima ti scrivo…”

“LA CURA” ZAN

BASTA UNA LEGGE CONTRO L’ IGNORANZA? #comunquelasipensi di Cristina Battioni Non avrei voluto scrivere nulla sulla dibattuta “Legge De Zan” perchè la ritengo già troppo politicamente strumentalizzata e paradossalmente superata. Superata dai fatti e dalla storia contemporanea. Nel 1964 i Cultural Studies usavano l’ interdisciplinarità per comprendere e spiegare le differenze razziali come forme diContinua a leggere ““LA CURA” ZAN”

CENERENTOLA VINCE AMICI 2021

LA VITTORIA DELLA NUOVA FEMMINILITA’ dI Cristina Battioni Giulia Stabile è uno scricciolo di 19 anni, un insieme di imperfezioni deliziose, di caos, passione, fragilità, volontà che l’ hanno resa unica. Con lei vince l’ anti stereotipo della perfezione femminile venduta come merce prodotta in serie dai mezzi di comunicazione e dal marketing degli ultimiContinua a leggere “CENERENTOLA VINCE AMICI 2021”

“UN LIBRO NON SI NEGA A NESSUNO”

NON SI SA MAI… IL PIANO B DELLA SCALA B di Cristina Battioni la finestra aperta lascia entrare una sera di maggio nel soggiorno. E’ di nuovo un sabato qualunque, “un sabato italiano”; auto, pedoni e biciclette attraversano l’ isolato tra l’ aperitivo e le 22, il peggio sembra essere passato ed Il passato prossimoContinua a leggere ““UN LIBRO NON SI NEGA A NESSUNO””

NESSUN LUOGO E’ “DISTANTE”

L’ ULTIMO Istante SOSPESO DELLA SCALA B. di Cristina Battioni Un segmento del diagramma di Cassandra tende a 0, scompare mentre l’ Italia riapre un segmento alla volta, giorno dopo giorno dimentica e progetta, ingenuamente, una nuova stagione. Il mondo ha ricominciato a circolare con la frenesia precedente al Virus, tutto ricomincia a girare vorticosamente;Continua a leggere “NESSUN LUOGO E’ “DISTANTE””

LUANA PERSEMPRE

UN’ INFLUENCER DI VALORI PER LA NEXT GENERATION di Cristina Battioni Se questo fosse un articolo serio l’ incipit sarebbe il seguente: Luana D’Orazio, una splendida ragazza di 22 anni muore il 3 di maggio uccisa dall’ ingranaggio di una macchina tessile nella ditta di Montemauro dove lavorava da un anno. Ma questo è soloContinua a leggere “LUANA PERSEMPRE”